SEGNALAZIONE DEL MESE – E’ tempo di ricominciare

Buonasera Viaggiatori!

Non ve l’aspettavate eh! Oggi doppia segnalazione!
Infatti, in queste prime due settimane di aprile è prevista l’uscita anche di un altro libro che, diciamolo, mezza Italia sta aspettando con molta ansia (me compresa!). Sto parlando ovviamente del secondo volume della serie di Carmen Korn.
Si, sono ansiosa della sua pubblicazione anche se non sono ancora riuscita a leggere il primo volume di questa nuova saga che mi attira tantissimo. Purtroppo, per vari motivi dovrò ancora avere mooooolta pazienza esattamente come per la saga dei Cazalet ma.. questa è un’altra storia!

Titolo: E’ tempo di ricominciare
Autore: Carmen Korn
Casa Editrice: Fazi Editore
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 564
Prezzo di copertina: € 20,00
Data di uscita: 8 aprile 2019

Sinossi: È il 1949. La guerra è finita. I nazisti sono stati sconfitti. Come molte altre città, Amburgo è ridotta a un cumulo di macerie e in parecchi si ritrovano senza un tetto sulla testa. Fra questi, Henny, che ha finalmente accettato di sposare Theo e continua a cercare la cara Käthe, che risulta ancora dispersa nonostante l’amica sia sicura di avere incrociato il suo sguardo, la sera di San Silvestro, su quel tram… Nel frattempo, mentre Lina e la sua compagna Louise aprono una libreria in città, Ida si sente delusa dal modesto ménage coniugale con il cinese Tian, pur avendo mandato all’aria il suo precedente matrimonio per stare con lui, e ricorda con nostalgia la sua giovinezza di rampolla di una famiglia altolocata. Sono in molti ad aver perso qualcuno di caro, e sono in molti ad attendere il ritorno di qualcuno, giorno dopo giorno, alla finestra. Ma per i sopravvissuti tornare a casa non è facile, si ha paura di cosa si potrebbe trovare, o non trovare più.
Gli anni passano, i figli delle protagoniste crescono e anche loro hanno delle storie da raccontare. Sullo sfondo, la ripresa dell’economia tedesca e le rivoluzioni sociali che hanno scandito gli anni Cinquanta e Sessanta: lo sbarco sulla Luna, la costruzione del Muro di Berlino, il riarmo e la paura del nucleare, l’arrivo della pillola anticoncezionale, l’irruzione della televisione nella vita quotidiana delle famiglie, l’inizio dei movimenti studenteschi e la musica dei Beatles.

Vi devo confessare che non conosco i dettagli di questa saga quindi non so darvi un giudizio. Ne ho sentito parlare benissimo e, dalle poche righe riportate qui sopra, capisco perché le persone ne parlano bene.
La vicenda è ambientata in un periodo cruciale per la cultura occidentale e per il mondo intero. La guerra ha distrutto case e sconvolto vite. Niente è più come prima. Le persone non sono più le stesse. Il cambiamento è dietro l’angolo, in ogni aspetto della vita. Mi aspetto grandi cose da questo romanzo. E mi aspetto anche di riuscire a leggerlo presto!

Elaysa

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...