SEGNALAZIONE DEL MESE – Gelsomina in quarantena

Buongiorno Viaggiatori!

Oggi vi segnalo un racconto per bambini (ma non solo) collegato ad un’iniziativa molto importante in questo periodo così particolare.

I ricavati della vendita del libro sarà devoluto alle strutture sanitarie del Sannio in prima linea per la lotta al Covid-19.


Titolo: Gelsomina in quarantena
Autore: Salvatore Puzella
Casa editrice: self publishing
Pagine: 27

Disponibile in ebook


Sinossi: Gelsomina è una bambina di 10 anni che si ritrova, suo malgrado, a vivere una quarantena forzata a causa di uno sfortunato incidente, che la costringe a letto per un mese intero. In questo periodo, le sue giornate sono occupate dalla noia e dal tentativo di combatterla attraverso il cellulare e i social network.
È sua sorella Angela, diciannovenne intelligente e carismatica, a fornirle un efficace antidoto e a raccontarle una storia che Gelsomina, per la sua tenera età, non può proprio ricordare: quella di un’altra quarantena che, qualche anno prima, ha costretto a casa ben più di una bambina e ha avuto conseguenza nefaste per la popolazione mondiale. È in quel momento così complicato che Angela, rinchiusa tra quattro mura per via dell’emergenza Covid-19, ha letto il suo primo libro e si è innamorata della letteratura. Come a voler continuare una tradizione familiare, consiglia a Gelsomina di leggere quello stesso romanzo. La protagonista intraprende, così, un’esperienza totalmente sconosciuta sino a quel momento, ma che si rivela, ben presto, un punto di svolta per la sua crescita personale.
Al termine della lettura, Gelsomina fa proprio il messaggio della storia e lo rielabora, con il candore e la vivacità che la contraddistinguono, riuscendo, così, ad aiutare e a consigliare Angela, e dimostrando, ancora una volta, quanto sia trasversale e fluido il potere della letteratura.

Il racconto è ambientato nel Sannio, terra di origine dell’autore, 8 anni dopo la pandemia di Coronavirus che ha sconvolto il mondo e le vite di tutti.
E’ una boccata d’aria fresca, un messaggio di speranza.
Dalle esperienze si impara e forse, questa volta, impareremo davvero qualcosa come la protagonista del libro.

La cifra è davvero minima. Con un piccolo gesto, tutti insieme, possiamo fare la differenza.
Mi raccomando, non deludetemi!

Elaysa

ATTENZIONE!
Per chi non lo sapesse ancora, sono affiliata ad Amazon. Cliccando sui miei link e acquistando dagli stessi, percepirò una piccola percentuale sul vostro acquisto.
I guadagni verranno utilizzati per acquistare libri.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...