SEGNALAZIONE DEL MESE – Una donna quasi perfetta

Buonasera Viaggiatori!

Oggi voglio segnalarvi un grande ritorno nelle librerie. Ad un anno di distanza dalla pubblicazione del suo romanzo Le signore in nero, Madeleine St. John ha deciso di allietare la nostra estate con una nuova storia.

Londra. 3 donne. Un’indipendenza da conquistare. Una società da contrastare.

Titolo: Una donna quasi perfetta
Autore: Madeleine St. John
Casa editrice: Garzanti
Prezzo di copertina: € 16,00

Nelle librerie da ieri, 25 giugno 2020


Sinossi: Londra. Attraverso le grandi finestre si scorgono sontuosi salotti, tovaglie ricamate e, immancabile, un servizio da tè in fine porcellana. Intorno a quei tavolini elegantemente apparecchiati, con una tazza in mano, le donne si confidano le une con le altre, si danno manforte, si studiano tra mezzi sorrisi e cenni d’intesa. È così anche per Flora, Gillian e Lydia, tutte e tre convinte di avere una vita quasi perfetta. La prima ha un marito che ama e due splendidi bambini. Gillian ha una relazione con un uomo sposato che spera possa trasformarsi in qualcosa di più. Infine Lydia è sicura di poter vincere la medaglia di “amica dell’anno”. Quando le loro strade si incrociano, però, capiscono che non sempre le cose vanno come si desidera: è il momento di scegliere che persone vogliono essere, che tipo di donna vogliono diventare. Al di là di quello che la società richiede loro. Al di là di quello che si aspettano gli uomini che hanno accanto. Perché, per quanto sia più semplice avere qualcuno vicino che ci consigli che cosa dire e che cosa fare, e prendere decisioni non convenzionali possa fare paura, Flora, Gillian e Lydia stanno per scoprire che è la sola strada verso la libertà. Una storia in cui tre donne hanno il coraggio di anteporre ciò che desiderano dalla vita a ciò che il mondo si aspetta da loro. Una scelta che, per una donna, non è mai scontata, in qualunque epoca e a qualunque età.

Mi ispira davvero tanto. Ho letto Le signore in nero e amato lo stile dell’autrice.
Vi lascio i miei pensieri a riguardo qui.

Se lo acquisterò? Penso proprio di si!
E dovreste farlo anche voi

Elaysa

2 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...