Ehi tu, leggi l’incipit! 📖

Buongiorno Viaggiatori!

E’ tempo di un nuovo incipit e, come potete già vedere, il protagonista di oggi è il classicissimo romanzo inglese di Bram Stoker.
Ebbene sì, alla soglia dei 29 anni ho finalmente deciso di leggere Dracula che non ho mai avuto il coraggio di affrontare fino a questo momento…chissà poi perché.

Ma ora non ho più scuse: il libro fa parte della challenge dei 30 libri e deve essere letto.

Titolo: Dracula
Autore: Bram Stoker
Tratto da: capitolo 1


Dal diario di Jonathan Harker (stenografato)

3 maggio, Bistritz. Partito da Monaco alle 8.35 di sera, il primo maggio, arrivato a Vienna la mattina dopo presto; sarei dovuto arrivare alle 6.46 ma il treno ha avuto un’ora di ritardo. Buda-Pesht sembra bellissima, per quel che ho visto dal treno e per quei quattro passi che ho fatto per le strade. Non mi fidavo ad allontanarmi troppo dalla stazione, dato che eravamo arrivati tardi e che saremmo partiti quanto più possibile in orario. La mia impressione era che stavamo lasciando l’Occidente ed entrando in Oriente; i più occidentali degli splendidi ponti sul Danubio, qui nobile più che mai quanto a larghezza e profondità, ci introducevano nelle tradizioni del dominio turco.
Siamo partiti piuttosto di buon’ora, e siamo arrivati dopo il tramonto a Klausenburg. A pranzo, o meglio ancora a cena, ho mangiato del pollo fatto su in qualche modo con pepe rosso, molto buono ma che metteva sete. (N.B,: procurarsi la ricetta per Mina.) Ho chiesto al cameriere, che mi ha detto che si chiamava “paprika hendl”, e che trattandosi di un piatto nazionale, nei Carpazi potevo trovarlo dappertutto. Ho scoperto che qu la mia infarinatura di tedesco poteva essermi molto utile, e davvero non so come sarei riuscito a cavarmela altrimenti.

Come potete vedere già dall’incipit, il libro è concepito come un insieme di lettere e diari dei vari personaggi, a partire da quello di Harker, probabilmente una delle tante innovazioni che Stoker ha introdotto nella letteratura dell’epoca.
Inoltre, questa edizione è corredata di una lunga prefazione che si rivelerà molto utile per un’analisi approfondita del romanzo e per comprenderne tutte le implicazioni, più o meno nascoste.
E’ ufficiale: sono pronta ad immergermi in queste atmosfere gotiche.

Elisa

ATTENZIONE!
Per chi non lo sapesse ancora, sono affiliata ad Amazon. Cliccando sui miei link e acquistando dagli stessi, percepirò una piccola percentuale sul vostro acquisto.
I guadagni verranno utilizzati per acquistare libri.
Link generico di affiliazione: https://amzn.to/2GvYZP9.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...